Adottato dal movimento Mod degli anni 1960, Ben Sherman incanala le sue radici Mod in una linea di abbigliamento maschile contemporaneo, includendo tutto a partire dalle sue iconiche camicie a quadretti fino alle polo e alle T-shirt stampate.